I Diritti Umani di Scientology

Sezione: 

Tratto da: Il Gazzettino di Pordenone (18 dicembre 2005)

Intendendo intensificare la sua campagna globale per elevare la consapevolezza generale rigurado ai diritti umani, il Dipartimento dei Diritti Umani della Chiesa di Scientology Internazionale, insieme con Gioventù per i diritti Umani Internazionali (YHRI), sta lanciando la nuova campagna "Rendere i Diritti i Umani una Realtà Globale".

Oltre cento Chiese di Scientology in 27 Paesi del mondo hanno attuato iniziative per lanciare la campagna a celebrazione della Giornata Internazionale dei Diritti Umani del 10 dicembre. Lo scopo della Chiesa e di YHRI è l'effettiva applicazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani delle Nazioni Unite, rendendo, così, i Diritti Umani un fatto e non un sogno idealistico.

Recenti sondaggi hanno rivelato che oltre il 90% delle persone interpellate non conoscevano neppure l'esistenza della Dichiarazione dei Diritti Umani. Eppure questo è il documento che garantisce le libertà fondamentali per tutte le persone.

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è nata in seguito alla Seconda Guerra Mondiale e all'Olocausto Nazzista che ha ucciso dieci milioni di persone. "Mai più" non significa solo lo sradicamento delle camere a gas, ma la fine di tutte le persecuzioni, per sempre.

L'educazione è la chiave che permette ai giovani di comprendere i loro diritti. La Chiesa di Scientology e YHRI hano unito le loro forze anche per creare un Manuale dei Diritti Umani. Questo manuale contiene semplici piani didatici ad uso delgi insengnanti per educare gli studenti sui 30 Diritti Umani sanciti dalla Dichiarazione Universale.

Sono anche stati prodotti tre annunci di Servizio Pubblico, ognuno dei quali riprende un articolo della Dichiarazione Universale. Questi annunci usano gli stessi concetti del tema della canzone di "YHRI United", un video musicale di impatto emotivo, basato sul comune buon senso.

Il video della durata di 5 minuti, ha catturato dovunque il pubblico giovane e non, dagli Stati Uniti alla Russia a Taiwan ed ha finora vinto sei premi a Festival del cinema nazionali ed internazionali. Insegnando i diritti umani ai nostri giovani, li stiamo dotando di uno strumento utile non solo a diffendere il loro diritti ma anche a combattere le molte forme di ingiustizie e di abuso presenti nella nostra società.

Chi volesse maggiori informazioni o fosse interessato a promuovere i Diritti Umani può visitare il sito web di YHRI www.youthforhumanrights.org.

 

© Verba Volant. Tutti i diritti riservati.