Le cantonate di Lawrence Wright

Sezione: 

Scientology è un soggetto sempre più conosciuto. Sempre più spesso è un argomento di interesse per i media. Ovviamente, vista la natura dei media quale mezzo aberrato di comunicazione, non ci si può aspettare che riferiscano la verità dei fatti, specie quando tali fatti sono positivi: le buone notizie e i media sono soggetti che non si incontrano quasi mai. Però è un dato di fatto che Scientololgy è ormai conosciuta in ogni paese del mondo.

Le Cantonate di Lawrence WrightPoi, da qualche anno, basta che un perditempo qualsiasi sappia digitare qualche parola su una tastiera di computer che si scopre scrittore. Nell’era del computer non serve nemmeno più che sappia usare la penna. Spesso anche sintassi e grammatica sono degli optional, per non parlare della verità e di fare ricerche accurate. Così ci ritroviamo con persone come Lawrence Wright che, dopo aver vinto un Pulitzer sul sangue delle vittime dell’11 settembre, si è reinventato “esperto di Scientology” ed ha scritto anche lui un libro al riguardo: “Diventare Clear: Scientology, Hollywood e la Prigione della Fede”.

Un coacervo di informazioni falsate e alterate, quando non completamente inventate di sana pianta. Ha infarcito il suo libro di tali e tante grottesche falsità che l’unico apprezzamento che meriterebbe è il premio “ignobel”.

All’inattendibilità dei media e dei giornalisti si pone rimedio perseverando e aprendo canali di comunicazione attendibili per far conoscere i fatti veri. Sul libro di Wright la Chiesa di Scientology Internazionale ha creato un sito: www.lawrencewrightgoingclear.org, sul quale ha pubblicato un’esauriente disamina delle centinaia di falsità e inesattezze in esso contenute. Sapendo di fare cosa utile abbiamo tradotto l’intero sito e lo riproponiamo in queste pagine replicando anche la grafica del sito originale.

Il lavoro è a buon punto e le pagine verranno aggiornate regolarmente fino alla pubblicazione di tutto il materiale. A questo indirizzo troverete il materiale finora disponibile: “Le cantonate di Lawrence Wright”.

Redazione di Verba Volant

© Verba Volant. Tutti i diritti riservati.