Le lettere di MARIA PIA GARDINI

...e la strana carta intestata del Guardasigilli

Allo scopo di far pressione sulla Chiesa di Scientology e piegarla ai suoi voleri, il 20 aprile 2000 Maria Pia Gardini scrisse ai dirigenti della Chiesa di Scientology Italiana allegando una lettera che sosteneva di aver ricevuto dal Ministero di Grazia e Giustizia.

Tralasciando il fatto che i numerosi strafalcioni rendevano già alquanto sospetto tale scritto, leggendolo solo superficialmente, balza all'occhio (anche di chi non conosce a fondo le istituzioni della nostra Repubblica) che non esiste una segreteria del Guardasigilli presso la Camera dei Deputati.

Un parere legale, seppur quasi superfluo, informa che la falsificazione di documenti (specie di istituzioni come la Camera dei Deputati e il Ministero di Grazia e Giustizia) è reato.

Lasciamo quindi giudicare i lettori e le autorità cui tale violazione è stata segnalata.

Cliccare sulle immagini per ingrandirle
lettera falsificata 1lettera falsificata 2
Lettera manoscritta
da Maria Pia Gardini
La lettera con la strana
carta intestata

 

© Verba Volant. Tutti i diritti riservati.