Scientology è una setta o una religione?

Scientology vince processi su processi che stabiliscono che essa è una religione. Tuttavia, indipendentemente da ciò che dicono i tribunali, Scientology ha una natura spirituale e si applica alla vita. Rende le persone più felici e più capaci nelle loro vite. Le aiuta spiritualmente. Ma non dovete dare retta a me, chiedetelo a uno Scientologist e non a un ex-membro che cercherà di vendervi la sua storia.

Gli Scientologist trovano molto offensivo che Scientology sia definita setta. La parola "setta" è ora il modo più detestabile di chiamare una religione. Viene usata dai bigotti come un'accusa non solo nei confronti di Scientology, ma di molte nuove religioni o di religioni minoritarie. Questi sono atti di "odio".

Naturalmente "Scientology è una setta" viene propagandato da alcuni prescelti, principalmente tramite internet. Purtroppo molte persone hanno preso questa parola e l'hanno usata senza ricevere alcuna vera informazione. Ciò è molto triste. Recentemente Scientology ha condotto una campagna chiamata "Scoprilo da te". Mi piacerebbe che più persone scoprissero le cose da sé. Andate in una Chiesa e fate un giro, oppure visitate uno dei siti ufficiali e fatevi la vostra idea. Nessuno vi chiuderà in una "stanza segreta e vi laverà il cervello". Tuttavia, vi potrebbe essere offerta una tazza di caffe.

Tenete presenti questi due fatti. Attaccare Scientology produce sempre della stampa, poiché Scientology interessa a un grande numero di persone. E ogni volta che un gruppo o un individuo pensa di aver creato una "cattiva repurazione" alla Chiesa, migliaia di persone attraversano la porta per vedere che cos'è tutto quel baccano. La maggior crescita nella storia di Scientology è coincisa con il maggior attacco dei media di tutti i tempi. Personalmente lo trovo singolare.

© Verba Volant. Tutti i diritti riservati.