Domande e Risposte - Bambini

C'è stato un numero incalcolabile di concetti erronei sul “parto silenzioso” durante la gravidanza di Katie Holmes, divenuta moglie di Tom Cruise un po' di tempo fa. C'è un ottimo sito che spiega tutta la faccenda, ed è http://www.silentbirth.org.

Ad ogni modo, la risposta è che il “parto silenzioso” ha semplicemente a che vedere con il provvedere un ambiente calmo e tranquillo per la madre e il neonato.

In Scientology i bambini vengono considerati parte della "Seconda Dinamica".

In Scientology viene chiamata "dinamica" una spinta personale nei confronti della sopravvivenza. La prima fra queste spinte è l'impulso a sopravvivere come individuo, per esempio mangiando bene, stando bene, ecc. La seconda spinta è quella di sopravvivere attraverso il sesso, la famiglia e i bambini. Queste spinte sono otto (vedi la sezione sulle "Dinamiche" per maggiori informazioni). Sopravvivere bene nella Seconda Dinamica significa anche occuparsi dei propri bambini e della propria famiglia.

Solitamente gli Scientologist sono molto propensi ad aiutare i propri figli a vivere bene e a diventare più competenti possibile. E se ti è capitato di avere a che fare con i figli di Scientologist attivi, sai già come sono.

«AMA ED AIUTA I BAMBINI. I bambini di oggi diventeranno la civiltà del domani. Mettere al mondo un bambino, al giorno d'oggi, è un po' come gettarlo nella gabbia di una tigre. I bambini non sono in grado di padroneggiare il loro ambiente e non hanno alcuna reale risorsa. Hanno bisogno di amore e di aiuto per potercela fare nella vita.» (L. Ron Hubbard)

C'è un intero sito Internet su questo argomento, eccoti il link: http://www.scientologykids.com».

Francamente mi sembra un po' troppo. Tom Cruise fece una battuta a questo proposito quando nacque sua figlia Suri nel 2006. Ma era una battura, per diamine!

Insistere, invece, a diffondere questa diceria è un evidente segno di malafede intenzionale per screditare gratuitamente, oppure (la domanda sulla placenta mi fu posta personalmente), è segno di un quoziente intellettivo assai scarso. Tuttavia fu sufficiente invitare l'interlocurore a casa mia per una "sana pastasciutta alla placenta" che il tipo diventò improvisamente intelligente e si rese conto di averla sparata grossa. D'altro canto bisogna capirlo: l'aveva letto sui giornali (sic!).

© Verba Volant. Tutti i diritti riservati.