Cyberterrorista di Anonymous rischia 10 anni di galera

Sezione: 

Gli Stati Uniti fanno scuola,
ora tocca all’Italia seguire l’esempio

Dopo l'arresto di Keith Henson, un altro istigatore all'odio religioso, Dmitriy Guzner, finisce sul banco degli imputati e confessa la sua colpa.

Le autorità italiane guardano all’esempio americano. Il numero delle denunce contro i cyberterroristi nostrani è aumentato notevolmente, le ultime in ordine di tempo riguardano lo "spamming" di un anonimo che, usando l'indirizzo email "pt1727@gmail.com" ha inviato centinaia di e-mail indesiderate agli indirizzi dei fedeli di Scientology, indirizzi che peraltro risultano carpiti illegalmente.

Sentenza pagina 1Sentenza pagina 2Sentrenza tradotta
Sentenza pag.1Sentenza pag.2Sentenza tradotta
Comunicato USAComunicato USA pag 2Traduzione comunicato
Comunicato StampaComunicato Stampa 2Traduzione comunbicato

 

© Verba Volant. Tutti i diritti riservati.